Antivirus

 (i migliori antivirus a pagamento)

ProgrammiPro → Sicurezza

Kaspersky AntiVirus 

E' uscito vincitore da svariate prove comparative antivirus, il numero uno degli antivirus (almeno come riconoscimento virus) da ormai alcuni anni. Rallenta un po' il sistema, ma non più di tanti altri antivirus concorrenti.

Tra le varie funzionalità interessanti, anche una difesa proattiva che analizza in tempo reale le pagine internet su cui si sta navigando, impedendo in tempo reale che delle minacce possano anche solo entrare nel computer (a tal proposito è molto interessante Kaspersky Internet Security Suite, per quanto più costoso). Ovviamente è anche in italiano, come ogni antivirus che si rispetti.

GIUDIZIO: OTTIMO

Avast Internet Security

Aggiunge una serie di protezioni di sicurezza ulteriori alla versione gratuita di Avast!, tra cui un firewall in grado di prendere decisioni e capace di limitare al minimo l'intervento dell'utente.

Possiede anche una specie di zona di sicurezza (chiamata SafeZone) all'interno della quale possiamo eseguire transazioni finanziarie (in pratica è una zona criptata non intercettabile), che può essere lanciata automaticamente quando apriamo qualche sito di Home Banking.

Questa versione Professional si può provare gratuitamente per i primi 60 giorni (c'è dunque tutto il tempo di valutarla con calma).

GIUDIZIO: MOLTO BUONO

BitDefender Internet Security

Un valido antivirus, tra i migliori in circolazione, come hanno mostrato costantemente i risultati dei confronti antivirus. Il lato della protezione è eccellente (anche perché è un pacchetto di sicurezza completo, che non si limita all'antivirus, ma che tiene sotto controllo tutte le minacce potenziali durante la navigazione in internet).

Se la sicurezza è il vostro problema principale, Bit Defender è una valida scelta.

GIUDIZIO: MOLTO BUONO

Symantec Endpoint Protection

E' un pacchetto di sicurezza della Symantec abbastanza particolare: infatti non si limita a identificare virus, trojan e malware di vario tipo tramite le firme digitali, bensì tenta di analizzare in tempo reale il comportamento di ciascun file che viene eseguito (tramite una tecnologia chiamata SONAR). In questo modo, se eseguiamo un file malevolo non presente nel database dell'antivirus, questo verrà identificato e bloccato in base al suo comportamento.

 Oltre a ciò, a ciascun file viene assegnata una reputazione, e viene confrontato con decine di milioni di altri file, incrociando dati tra utenti e siti web e questo permette di fare un passo ulteriore nella sicurezza.

GIUDIZIO: MOLTO BUONO

Avira

E' uno degli antivirus più leggeri, cioé che meno appesantiscono il sistema operativo con la loro presenza, ma nonostante questo mantiene un elevato grado di sicurezza (per quanto dal punto di vista della sicurezza non lo consideri del tutto pari a Kaspersky e BitDefender). Molto facile da impostare (non c'è bisogno di cambiare nulla o quasi nei parametri preimpostati).

Chi cerca qualcosa che non renda il proprio sistema troppo lento, sarà certamente soddisfatto.

GIUDIZIO: MOLTO BUONO

Altri antivirus interessanti:


  1. Eset NOD32 (antivirus e Internet Security)
  2. F-Secure (antivirus e Internet Security)

© Copyright ProgrammiPro.com