programmi gratis

 
   
   
   
   
   
   
   
 

 

 
 

    Guida ad Acronis Disk Director Suite

per la creazione di partizioni

©  Copyright ProgrammiPro.com. E' vietata la copia anche parziale di questa guida.
 

 
IMPORTANTE: questa guida è stata ottenuta con il consenso scritto di programmifree.com

Con questa guida è possibile installare più sistemi operativi sullo stesso disco rigido, per esempio Windows XP e Windows Vista (potete metterli entrambi sullo stesso disco).

Se avete Windows Vista, al momento l'utilizzo di Partition Magic è sconsigliato. Dovrete usare il programma della Acronis, oppure Paragon Partition Manager, la versione più recente (che con Vista funziona perfettamente). In questo caso la guida funzionerà bene anche con Windows Vista.

Partiremo dal presupposto che non avete mai fatto una cosa del genere e che avete bisogno di tutte le istruzioni dall'inizio. Le istruzioni saranno create per Acronis Disk Director (e True Image, nel caso intendiate creare un'immagine della partizione, per poi, eventualmente, ripristinarla un giorno).

La prima cosa da sapere è che in Windows esistono due tipi di partizioni: primarie o logiche. Nelle prime è possibile installare un sistema operativo, nelle seconde (logiche) non si può installare un sistema operativo (dunque sono ottime per dati, programmi, e tutto il resto).

Ipotizziamo di avere un Disco Rigido da 200 GB, vuoto (si può fare anche se Windows XP / Vista è già installato, ma attenzione a non fare errori). Lo divideremo in due partizioni primarie da 8 GB ciascuna (in cui andranno installati i sistemi operativi), e 2 partizioni logiche (una da 100 e una da 36 GB), su cui installare i nostri dati e programmi vari. Potete fare le partizioni che volete e delle dimensioni che volete, quella qui sopra è solo un'indicazione (ipotizzando che abbiate Wndows XP). Se avete Windows Vista, allora impostate la partizione principale ad almeno 20 GB.

NOTA: Il motivo per il quale ho suggerito 8 GB per la partizione primaria è che sarà successivamente molto più veloce eseguire la copia/ripristino della partizione con Acronis True Image. Nel caso non intendiate utilizzare tale programma, allora potete avere una partizione primaria maggiore, anche 20-25 GB (30-35 GB per vista). Non esagerate comunque con la grandezza di tale partizione (altrimenti sottrarrete spazio alle altre partizioni, in cui mettere dati e tutto il resto).

  1. Installare Acronis Disk Director nel vostro sistema operativo e attraverso di esso (con l'opzione Bootable Rescue Media Builder) create 1 CD avviabile (fate la stessa cosa con True Image, anche in un secondo momento, se lo vorrete utilizzare).


     
  2. Impostare l'avvio del pc da CD dal BIOS (per chi non sapesse come si fa, occorre premere ripetutamente il tasto CANC dall'avvio del pc, entrando nella configurazione del BIOS. Da qui si può impostare l'avvio del pc da CD -o da altre periferiche- e non solo da HD, oppure da Hard Disk diversi).
  3. Inserire il CD di Disk Director e avviare con quello. Qui impostare il Manual Mode e tramite il Wizard Create Partitions, creare le partizioni primarie e logiche come detto prima, della grandezza che avete scelto, in formato NTFS. Se avete Vista, è bene comunque stare sui 15-20 GB. Quando avete concluso, cliccate sulla bandiera a scacchi, in modo da far eseguire le operazioni.

    Se avevate il sistema operativo già installato, il procedimento è identico, ovviamente non farete la prima partizione (perché c'è già) e Disk Director prenderà da quella lo spazio per le altre.
    IMPORTANTE: Se volete installare Vista, lasciate le impostazioni predefinite e non andate a toccare i cluster nelle impostazioni avanzate.
    Quando avete finito, il risultato dovrebbe essere più o meno simile a quello nell'immagine qui sotto (è chiaro che potete fare anche più partizioni, se lo desiderate):

    Se non lo avete già fatto, cliccate sulla bandiera a scacchi per avviare le operazioni.
     
  4.  Riavviate, lasciando inserito lo stesso CD, in modo da caricare nuovamente Disk Director; probabilmente è un'operazione superflua, tuttavia è bene fare un'operazione superflua in più adesso che lamentarsi dopo perché lo cose non funzionano. Sempre scegliendo Manual mode, cliccate sulla seconda partizione primaria (dovrebbe avere essere D:) con il tasto destro del mouse e scegliete Advanced -> Hide. In questo modo abbiamo nascosto la seconda partizione primaria.
  5. Riavviate, inserite il CD originale di Windows, e installate Windows. Finita l'installazione di Windows,  possiamo divertirci o fare quello che ci pare fino a che siamo pronti per il prossimo passaggio.
  6. Adesso installiamo il secondo sistema operativo. Inserite nuovamente il CD di Disk Director e riavviate. Qui (sempre in Manual Mode), cliccate sulla prima partizione e -come al punto 4-  con il tasto destro del mouse e scegliete Advanced -> Hide. Adesso cliccate sulla seconda partizione (quella che avevamo nascosto prima), e con il tasto destro selezionate: Advanced -> Unhide.

    Cliccate sulla bandiera a scacchi per far eseguire le operazioni.
  7. Riavviate. Adesso cliccate sempre sulla seconda partizione che avete reso visibile poco fa, e con il tasto destro selezionate Set Active (imposta attiva). Se questa opzione non compare, meglio così, significa che è già attiva (verificate comunque che la prima partizione sia invisibile). Cliccate sulla bandiera a scacchi se serve.
  8. Riavviate, inserite il CD originale di Windows, e installate Windows anche su questa seconda partizione. Potete installare anche qui, se lo volete, Disk Director.

 

Abbiamo finito. Se volete installare altri sistemi operativi, il principio è lo stesso.


D'ora in poi, per passare da una partizione all'altra, dobbiamo reinserire il CD di Disk Director e ripetere l'operazione del punto 6 (Hide / Unhide).

Se non jntendete utilizzare True Image, potete installare Acronis OS Selector (compreso nel pacchetto di Disk Director Suite), che vi eviterà di inserire ogni volta il CD per cambiare partizione.

Se invece volete utilizzare in seguito Acronis True Image, allora l'utilizzo di un OS Selector è sconsigliato, perché può provocare problemi (sistema operativo che non si avvia più).

Nel caso volessimo utilizzare anche True Image per creare un'immagine della partizione (in modo da poterla facilmente riprstinare un giorno), ecco alcune semplici indicazioni:

  1. Riavviate, inserite il CD di Disk Director e verificate che la partizione che vogliamo clonare sia attiva, e che quella secondaria (o secondarie) siano nascoste. Se non è così, ritornate più sopra al punto 6.
  2. Riavviate e inserite il CD di True Image. La partizione da clonare deve essere attiva.
  3. Doppio clic su Create Image in modo da far partire il Wizard. Qui selezionate la vostra partizione principale (che volete clonare) e dopo aver cliccato su Next scegliete il nome e la destinazione, cioé selezionate una delle partizioni logiche in cui il file .tib di True Image verrà creato e poi scegliete un nome. Continuate a cliccare su Next, scegliete una compressione, e in alcuni minuti (a seconda della grandezza della partizione) l'immagine sarà pronta.
  4. Per fare l'immagine dell'altra partizione, utilizziamo lo stesso procedimento (rendendo attiva la partizione da clonare, e nascondendo l'altra).
  5. Quando il sistema operativo sarà diventato pesantissimo e inservibile, per ripristinare tramite True Image la partizione che oggi abbiamo salvato, il procedimento è sempre quello: nascondete l'altra partizione e rendete attiva la partizione che volete sostituire con l'immagine salvata a suo tempo.

Se seguirete queste semplici regole, potrete facilmente fare tutte le partizioni e immagini che volete, e funzioneranno tutte. Se devierete anche solo di poco da queste istruzioni, allora forse le cose funzioneranno e forse no. Considerate che non sono riuscito a trovare una guida del genere, nemmeno in lingua straniera (ricordo che con questa guida si possono creare sia immagini e partizioni, e funzionano tutte, non avrete il temuto messaggio: NTDRL missing...).

Sono perfettamente consapevole che avrei potuto scrivere una guida più immediata e con meno passaggi, tuttavia, data la delicatezza della situazione, ho scelto di scrivere una guida che -se rispettatata- abbia esito positivo nel 100% dei casi.

Copyright 2008 ProgrammiPro.com - tutti i diritti riservati
E' vietata la copia anche parziale di questa guida.

 

Homepage di Acronis Disk Director

download